Spedizione gratuita con un minimo di 100€ di spesa

ACQUISTA DA:

CANCELLA TUTTO

Produttore

    Annata

      Prezzo

        Formato

          Vitigno

            Tipologia

              L' Amarone della Valpolicella è a tutti gli effetti un vino passito. Si tratta però di un passito secco, parente stretto di Recioto. 

              Pare che alla base del procedimento che ha reso famoso questo grande vino della Valpolicella vi sia in realtà un errore. La leggenda vuole che nel 1936 il capocantina della Cantina Sociale Valpolicella, Adelino Lucchese, coniò il termine Amarone dopo aver assaggiato un campione da botte di Recioto dimenticata in cantina.

              L' Amarone diventa un vino assolutamente unico nel panorama mondiale e inimitabile, dal colore intenso e luminosi, dai profumi intensi di ciliegia, ribes, cioccolato e spezie, ricco di sostanza, molto strutturato, pieno, eppure morbido, elegante, perfettamente equilibrato. Dotato di una piacevolezza, di una morbidezza al gusto, di una dolcezza d' espressione, di una lunghezza che conquistano sin dal primo assaggio. A differenza degli altri grandi rossi da invecchiamento italiani, i suoi tannini rotondi, il suo frutto succoso, consentono di apprezzarlo. E' un vino magnifico da invecchiamento e apprezzatissimo  giovane. 

              Amarone della Valpolicella

              TORNA SU
              Italian